Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

Psicologia giuridica. La teoria, le tecniche, la valutazione

Silvio Ciappi, Sara Pezzuolo (a cura di)

Sintesi

Caratteristiche: 15x23, viii + 318 pp., brossura cucita
Data di pubblicazione: 2014
Copertina

Dal danno psichico alla separazione coniugale, dalla violenza su minori all’imputabilità, dagli adolescenti autori di reato alla psicologia della testimonianza, dai serial killer alla neuropsicologia forense. Questo manuale intende offrire una panoramica, la più aggiornata possibile, sulla teoria, le tecniche, gli strumenti da adoperare in tutte quelle questioni legali in cui è richiesto l’intervento dello psicologo.

Il volume raccoglie contributi da parte dei più importanti esperti italiani e stranieri nei vari settori di indagine offrendo una trattazione esaustiva e utile per il professionista e lo studioso.
Nascondi [ - ]
I curatori

Silvio Ciappi, criminologo clinico e psicologo, è docente di criminologia cognitiva presso l’Università degli Studi di Messina. Ha svolto studi e ricerche all'estero ed è membro dell’American Psychological Association e del Mental Health, Law and Policy Institute della Simon Fraser University in Canada. È stato magistrato onorario del Tribunale dei minorenni di Firenze e consulente criminologico in ambito penitenziario. Ha svolto importanti perizie e consulenze in ambito forense ed è consulente della Commissione Europea in tema di prevenzione della violenza. È autore di numerose pubblicazione scientifiche.

Sara Pezzuolo, psicologa giuridica con esperienza criminologica e docente presso master, autrice di numerosi contributi e pubblicazioni scientifiche, è socia della Società di Psicologia Giuridica, responsabile scientifico ANFI (Associazione Nazionale Familiaristi Italiani), responsabile Psicologia giuridica per il Gruppo di ricerca Scienze medico-legali sociali e forensi. Consulente presso  l'ex Tribunale di Montepulciano, svolge la sua attività professionale in collaborazione con avvocati su tutto il territorio nazionale. 

Informazioni tecniche

Indice

Introduzione 

 

Parte I. La stesura della relazione in ambito forense

Il colloquio psicologico in ambito forense [Silvio Ciappi]

Elementi di psicodiagnostica forense: concetti generali [Sara Pezzuolo, Gian Piero Giampieri]

La rilevanza ed i limiti della scienza nel processo: criteri Daubert [Patrizia Trapella, Barbara Bononi, Silvio Ciappi]

La simulazione in ambito forense [Sara Pezzuolo, Silvio Ciappi]

La valutazione psico-forense in età evolutiva: metodi e strumenti [Giovanni Battista Camerini, Sara Pezzuolo]

Applicazioni della neuropsicologia in ambito forense [Stefano Zago, Anna Mega]

Neuroscienze e diritto [Sara Codognotto, Sara Agosta]

 

Parte II. La valutazione psicologica in ambito civile

Dalla conflittualità coniugale al rischio di alienazione parentale: aspetti normativi e metodologici della valutazione peritale su genitori e figli [Daniela Pajardi, Ilenia Marinelli]

La valutazione del danno psichico: aspetti teorici e metodologici [Daniela Pajardi, Monia Vagni]

Il danno esistenziale in assenza di lesioni all’integrità fisica e psichica della vittima: il contributo dello psicologo forense [Paolo Cendon, Paolo Russo]

Il fenomeno del mobbing: prevenzione, strategie, soluzioni [Harald Ege]

Neuropsicologia forense nell’invecchiamento e nella demenza [Stefano Zago, Anna Mega]

La perizia psicologica in Diritto Canonico [Cristiano Barbieri]

La valutazione tecnica della capacità di succedere [Federica Clerici, Cristiano Barbieri]

La valutazione tecnica della capacità di testare [Anna Cremante, Cristiano Barbieri]

La valutazione psichica nei servizi di medicina legale e sanita pubblica sul territorio [Belinda Vaselli]

 

Parte III. La valutazione psicologica in ambito penale

L’autopsia psicologica [Cristiano Barbieri, Laura Barbero, Valeria Paliero]

Valutazione in casi di sospetto abuso sessuale su minori in ambito peritale [Silvia Villani, Davide Dèttore]

Il fenomeno dello stalking: gli strumenti di contrasto [Anna Costanza Baldry]

La valutazione psicodiagnostica su donne adulte abusate nell’infanzia o nella fanciullezza [Davide Dèttore, Silvia Villani]

La valutazione della competenza di stare in giudizio [Benedetta Vittoria, Ronald Roesch, Silvio Ciappi]

La valutazione dell’imputabilità [Vittorio Volterra]

La valutazione del rischio di recidiva: rassegna della letteratura internazionale e proposta di metodo [Laura Volpini, Jacopo Taloni]

Valutazione della maturità dei minorenni autori di reato tra aspetti normativi ed evidenza scientifica [Georgia Zara]

La psicologia della testimonianza [Giuliana Mazzoni, Elisabetta Rotriquenz]

Il colloquio psicologico in carcere [Daniele Berto]

Il profilo criminale [Silvio Ciappi]

Persone scomparse. L’indagine psicologica e criminologica [Luca Massaro]

 

Bibliografia

 

Indice analitico
Gli autori

Sara Agosta: psicologa, dottore di ricerca in Scienze Cognitive, post-doc presso l’Istituto Italiano di Tecnologia (Rovereto).

Anna Costanza Baldry: psicologa, criminologa, è Professore associato presso l’Università di Roma LUMSA.

Laura Barbero: medico in formazione specialistica presso la Scuola di Specializzazione in Medicina Legale dell’Università di Pavia.

Cristiano Barbieri: docente di Medicina Legale presso l’Università degli Studi di Pavia e di Scienze Forensi presso l’Università Cattolica del Sacro Cuore di Piacenza.

Daniele Berto: psicologo dirigente ULSS 16 di Padova, è consulente del Consiglio Superiore della Magistratura, del Tribunale per i Minorenni di Venezia e del Tribunale di Padova, e docente presso il Master in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense dell’Università di Padova.

Barbara Bononi: psicologa.

Giovanni Battista Camerini: neuropsichiatra infantile, è docente di Psichiatria Forense dell’Età Evolutiva presso i Master di II Livello dell’Università di Padova, dell’Università Sapienza di Roma e dell’Università Pontificia Salesiana di Mestre.

Paolo Cendon: Professore ordinario di Diritto Privato presso l’Università di Trieste.

Federica Clerici: psicologa, psicodiagnosta, lavora presso Fondazione Istituto Neurologico Nazionale Casimiro Mondino di Pavia.

Sara Codognotto: psicologa, psicoterapeuta, è docente presso il Master in Psicopatologia e Neuropsicologia Forense dell’Università di Padova.

Anna Cremante: psicologa, psicodiagnosta, Fondazione Istituto Neurologico Nazionale Casimiro Mondino di Pavia.

Davide Dèttore: Professore associato di Psicologia Clinica presso il Dipartimento di Scienze della Salute dell’Università degli Studi di Firenze e Presidente dell’Istituto Miller (Genova/Firenze).

Gian Piero Giampieri: esperto in psicologia giuridica, è Giudice Onorario presso la Corte di Appello del Tribunale per i minorenni di Firenze, e docente presso il Master di Psicologia Forense della Scuola di Psicoterapia Comparata, Firenze.

Harald Ege: psicologo, è Presidente di PRIMA Associazione Italiana contro Mobbing e Stress Psicosociale.

Ilenia Marinelli: dottoranda di ricerca in Scienze Psicologiche presso l’Università di Urbino.

Luca Massaro: medico legale esperto in scienze criminologiche.

Giuliana Mazzoni: Professore ordinario di Psicologia presso la University of Hull (UK).

Anna Mega: psicologa clinica, collabora con il Servizio di Neuropsicologia Clinica dell’U.O.C. Neurologia, IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico di Milano.

Daniela Pajardi: Professore associato di Psicologia Giuridica e Direttore del Centro di Ricerca e Formazione in Psicologia Giuridica presso l’Università di Urbino.

Valeria Paliero: medico in formazione specialistica presso la Scuola di Specializzazione in Medicina Legale dell’Università degli Studi di Pavia.

Ronald Roesch: Professore di Psicologia e Direttore del “Mental Health, Law and Policiy Institute” alla Simon Fraser University, Vancouver (BC).

Elisabetta Rotriquenz: esperta di psicologia giuridica, è professore di Psicologia della Comunicazione Persuasiva presso la medesima Università, Giudice onorario presso il Tribunale di Sorveglianza di Firenze e consulente tecnico e perito presso il Tribunale Ordinario di Firenze.

Paolo Russo: avvocato in Firenze, è autore di numerosi saggi, articoli e pubblicazioni giuridiche in materia di responsabilità civile e di danno alla persona per i tipi de Il Sole 24 Ore, Utet, Giuffrè e Cedam.

Jacopo Taloni: dottore in Psicologia della Salute, Clinica e di Comunità presso l’Università Sapienza di Roma.

Patrizia Trapella: avvocato, esperta in scienze criminologiche.

Monia Vagni: ricercatore in Psicologia Sociale e docente di Psicologia della Marginalità e della Devianza presso l’Università di Urbino.

Belinda Vaselli: medico specialista in Medicina Legale e Medicina Generale.

Silvia Villani: psicologa, psicoterapeuta e consulente tecnico d’ufficio presso il Tribunale Ordinario di Livorno e docente e supervisore presso l’Istituto Miller (Genova/Firenze).

Benedetta Vittoria: psicologa, laureata in Psicologia Criminale e Investigativa all’Università di Torino, ha lavorato per due anni all’OPG di Montelupo Fiorentino (FI); collabora con il “Mental Health, Law, and Policy Institute” alla Simon Fraser University di Vancouver (BC).

Laura Volpini: dottore in Psicologa Giuridica e Forense, psicoterapeuta, e ricercatore presso l’Università Sapienza di Roma.

Vittorio Volterra: Professore ordinario di Psichiatria presso l’Università di Bologna.

Stefano Zago: dirigente psicologo di I Livello presso l’U.O.C. di Neurologia dell’IRCCS Ospedale Maggiore Policlinico di Milano. Da anni si occupa di neuropsicologia forense in ambito sia civile sia penale.

Georgia Zara: psicologa, criminologa, è Professore associato presso il Dipartimento di Psicologia dell’Università di Torino e Visiting Scholar presso l’Institute of Criminology dell’University of Cambridge. È Giudice onorario presso il Tribunale di Sorveglianza di Torino.

Nascondi [ - ]
Prezzi
cod. 610001 Psicologia giuridica € 27,50 **
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)