Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

10 marzo: Il modello PACT per l’autismo

Formazione a Distanza in sincrono

Sintesi

Titolo: Il modello PACT per l’autismo
Data: 10 marzo 2021
Luogo:
L'evento verrà tramesso su piattaforma Zoom e non verrà registrato per protezione dei dati sensibili dei casi clinici presentati
Accreditamento ECM NON PREVISTO
Posti disponibili: 50
Termine iscrizioni: 08 marzo 2021
Introduzione

Negli ultimi decenni, nella presa in carico di bambini con ASD si avverte in modo sempre più forte la necessità di individuare cornici operative sempre più definite e basate sull’evidenza. L’orientamento delle principali Linee Guida è di modulare gli interventi in un’ottica di integrazione e di articolazione dei contesti abilitativi, domiciliari e scolastici: gli interventi multimodali infatti, in cui sono sistematicamente integrate le attività terapeutiche rivolte al bambino con quelle di supporto ai genitori e al personale scolastico, si sono dimostrati i più efficaci. In particolare, l’intervento con i genitori ha l’obiettivo principale di aumentare il loro senso di competenza e autoefficacia, attraverso azioni che hanno una duplice valenza: sostenerli durante le fasi del percorso di cura e renderli parte attiva del programma terapeutico secondo l’ottica della parent-mediated therapy.

In questo webinar verrà proposto il modello Paediatric Autism Communication Therapy (PACT): elaborato da Green e colleghi [Green et al, 2010; Pickles et al.) nel 2016, il PACT è un intervento mediato dai genitori che utilizza tra i suoi strumenti il video-feedback, utile per migliorare le competenze di comunicazione sociale nei bambini con disturbi dello spettro autistico.

L’efficacia del PACT è stata dimostrata in uno dei più ampi RCT effettuati fino ad oggi nel campo degli interventi precoci per l’ASD ed i risultati sono stati confermati ad un successivo follow-up effettuato a distanza di 6 anni (Pikles et al, 2016). Quanto emerso fornisce supporto al razionale teorico alla base di un approccio evolutivo che considera le capacità di comunicazione sociale un precursore chiave, in grado di produrre miglioramenti nelle traiettorie dello sviluppo e che un approccio mediato dai genitori può produrre effetti prolungati anche dopo la fine dell’intervento vero e proprio.

Il PACT trova diffusione ormai in numerosi paesi europei ed extraeuropei e, in una versione culturalmente adattata, anche in nazioni a basso reddito come l’India (Divan, 2017). Da alcuni anni il PACT viene utilizzato anche in Italia nell’ambito di programmi di cura che hanno lo scopo di integrare tra loro interventi terapeutici evidence-based per gli ASD e di declinarli nei diversi contesti di vita, ponendo attenzione non solo al profilo funzionale del bambino e agli outcome essenziali per lo sviluppo, ma anche alle risorse presenti nei diversi contesti (famiglia/scuola /ambito terapeutico) e alle esigenze di sostenibilità.

Destinatari
Psicologi, terapisti, neuropsichiatri infantili, educatori professionali.
Programma
  • I fondamenti teorico metodologici del PACT
  • Dalla ricerca alla pratica clinica: PACT ed EBM
  • La centralità del lavoro con famiglie e caregiver nella presa in carico di bambini con spettro autistico
  • L'esperienza italiana
  • Il percorso formativo PACT
Orario
Il webinar si svolgerà dalle ore 18:00 alle ore 21:00
Iscrizioni
L’iscrizione avviene esclusivamente online, cliccando sulla icona "carrello" nella sezione "Prezzi" a fondo pagina. Il pagamento può avvenire tramite carta di credito oppure bonifico bancario, seguendo le indicazioni fornite.
Vi sono posti disponibili se la funzione di acquisto è visibile e attiva: se a fondo pagina la sezione "Prezzi" non è visibile, significa che il corso ha raggiunto le iscrizioni disponibili.

Il link per partecipare all'evento verrà inviato via posta elettronica la mattina di mercoledì 10.

Docenti
Giovanna Gison, dottore in psicologia, terapista della neuropsicomotricità dell’età evolutiva e PACT Trainer. È professore a contratto presso il corso di laurea in Terapia della Neuropsicomotricità dell’Università degli Studi della Campania “Luigi Vanvitelli” e docente di Psicologia dello sviluppo, dell'educazione e dell'istruzione: modelli di apprendimento presso l’Università Suor Orsola Benincasa. Collabora con alcune università italiane in master sui Disturbi dello Spettro Autistico ed è coordinatrice tecnico-sanitaria presso il Centro Medico Riabilitativo “Pompei”. Membro del comitato scientifico ANUPI-TNPEE, collabora con l’università Federico II (Facoltà di Bioingegneria).
Andrea Bonifacio, psicologo, psicoterapeuta, Tnpee e PACT Trainer. Professore a contratto presso il corso di laurea in TNPEE dell’Università della Campania "Luigi Vanvitelli”. Docente presso diverse università italiane in master su Disturbi dello Spettro Autistico e su altre tematiche inerenti i processi del neurosviluppo tipico e atipico. È Presidente nazionale di ANUPI-TNPEE e si occupa di abilitazione dei disturbi del neurosviluppo, di interventi sulla genitorialità, di attività formative e preventive volte al miglioramento della salute mentale infantile. 

Prezzi
cod. PACT1 Iscrizione "Il modello PACT per l’autismo" - Webinar 10 marzo 2021 € 35,00 *
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)