Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

GeroPsychology European Perspectives for an Aging World

Rocío Fernández-Ballesteros (a cura di)

Copertina di GeroPsychology European Perspectives for an Aging World

Sintesi

Lingua: inglese
Caratteristiche: 254 pp, cartonato
Data di pubblicazione: 2007
Copertina

Gli psicologi si troveranno a giocare un ruolo importante nel trattare le implicazioni sociali e personali di una popolazione anziana. Questo volume ci mostra in che modo, offrendo una panoramica completa della ricerca più recente sull’invecchiamento, i suoi effetti, le sue implicazioni scientifiche, formative e professionali. Esperti fra i più autorevoli di tutta l’Europa offrono un affascinante sguardo d’insieme sulla ricerca più significativa in ambito psicologico sull’invecchiamento. In termini di popolazione l’Europa è il continente più vecchio del mondo, e questo pone quindi la ricerca europea sugli effetti e le implicazioni di una popolazione anziana in posizione di unicità.

Come spiega questo libro, l’invecchiamento della popolazione dovrebbe essere considerato un fenomeno positivo, che riflette uno sviluppo sociopolitico, educativo, biomedico e psicologico. Il rischio vero per la nostra popolazione non è l’invecchiamento, ma l’invalidità, e la sfida del Ventunesimo secolo è ridurre la dipendenza e quindi migliorare il benessere e la qualità della vita, piuttosto che aumentare l’aspettativa di vita. Il recente secondo piano di azione dell'ONU sull'invecchiamento, così come le politiche dell'EFPA, ci dicono che la psicologia e gli psicologi avranno una parte molto importante nel fronteggiare questa sfida. Questo libro mostra come.

Prezzi
cod. 978-0-88937-340-2 GeroPsychology European Perspectives for an Aging World € 34,95 **
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)