Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

RIT - Reynolds Interference Task

Cecil R. Reynolds, Randy W. Kamphaus

Sintesi

Finalità: misurazione della velocità di elaborazione complessa
Età/target: 6-94 anni
Caratteristiche: test di performance del tipo Stroop
Composizione:
2 compiti Stroop
Somministrazione: forma: individuale
tempo: 90''
Scoring: forma: protocollo di registrazione
tempo: 5''
Psicometria:
Punti T; attendibilità media: alfa = .90+
Campione:
1740 ss. in 21 fasce d’età
Edizione italiana: Lina Pezzuti
Data di pubblicazione: aprile 2021
Qualifica: C
Vantaggi

Con due subtest invece di uno, offre maggiore copertura, maggiore coerenza e più affidabilità di una misura a un solo subtest.

Elevatissima attendibilità (alfa .90-.97) e co-normato con un test di QI, memoria e velocità di elaborazione semplice (RIAS-2), ne fanno un’ottima misura delle capacità di elaborazione cognitiva.

Le richieste motorie per eseguire i compiti sono ridotte al minimo, quindi questi sono più facili da interpretare come misure di elaborazione cognitiva pura.

Nascondi [ - ]
Introduzione

Il RIT è un test di tipo Stroop di velocità di elaborazione complessa che misura l'integrità neuropsicologica generale, è somministrato individualmente ed è adatto a soggetti di età compresa tra 6 e 94 anni.

Informazioni tecniche

Applicazioni

Come misura di velocità di elaborazione complessa che non richiede, per rispondere, un controllo motorio veloce e preciso, il RIT è adatto a una serie di scopi e si può impiegare quando è necessaria una valutazione della velocità di elaborazione mentale di un soggetto. Lo sforzo cognitivo richiesto consente di misurare gli effetti di trauma cranico, ictus, lesione cerebrale, demenza, morbo di Alzheimer e tumori cerebrali. Il RIT può anche essere utilizzato come misura dell’attenzione e dei deficit di velocità di elaborazione complessi e come mezzo rapido per misurare il recupero da una commozione cerebrale. In soggetti con ADHD permette una valutazione meno confusa della velocità di elaborazione complessa ed è in grado di rilevare il ritmo cognitivo lento (SCT – sluggish cognitive tempo) in bambini, adolescenti e adulti che hanno disabilità connesse all’apprendimento, alle emozioni, al comportamento e all’autoregolamentazione.

Struttura

Co-normato con le Reynolds Intellectual Assessment Scales, Second Edition (RIAS-2), il RIT include due subtest, Interferenza Oggetto (IO) e Interferenza Colore (IC), i cui risultati concorrono al computo dell’Indice Totale Corretto (ITC).

Inferenza Oggetto (IO): al soggetto è presentata una serie di immagini di animali comuni (ad es., uccello, cavallo, pesce, maiale) con parole che sono stampate sopra le immagini; gli si chiede di denominare l’animale sotto la parola piuttosto che leggere il nome della parola stessa.

  • Interferenza Colore (IC): al soggetto è presentata una serie di parole che denominano dei colori (ad es., rosso, verde, blu, nero), ma che sono stampate con un colore diverso; gli si chiede di nominare il colore con cui è stampata la parola invece che leggere la parola.
  • Indice Totale Corretto (ITC): fornisce una valutazione sintetica della velocità di elaborazione complessa, che implica il ricorrere soprattutto all’inibizione e allo shift attentivo.
La rapidità con cui si possono eseguire i semplici compiti proposti dal RIT – compiti che, senza limiti di tempo, quasi tutti dovrebbero eseguire alla perfezione – è considerata come espressione della velocità di elaborazione.

Nascondi [ - ]
Prezzi
cod. 6010001 RIT kit
[manuale + 40 protocolli + libretto stimoli]
€ 128,00 ***
cod. 6010002 RIT manuale € 66,00 *
cod. 6010003 RIT pkg 40 protocolli di registrazione € 43,92 *
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)