Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

IST-Screening - Intelligence Structure Test – Screening

Detlev Liepmann, André Beauducel, Burkhard Brocke e Wim Nettelnstroth

IST.png

Sintesi

Finalità:
valutazione delle abilità
Età/target:
adulti
Formato
batteria di prove psicoattitudinali: verbale, numerico, astratto; in due forme parallele: A e B
Composizione:
20 item per ogni prova (tot. 60), per ogni forma
Somministrazione:
- forma: individuale (carta e matita) o collettiva
- tempo: 26’ (verbale: 6’; numerico: 10’; astratto: 10’)
Scoring:
- forma: modulo di risposta autoscoring
- tempo: immediato
Psicometria:

- campione: ca. 700 soggetti

- punteggi: QI

Edizione italiana:
Hogrefe Editore
Data Pubblicazione:
ottobre 2013
Qualifica:
A2

L’intelligenza è una struttura complessa, caratterizzata da una molteplicità di capacità parziali che sono state via via identificate nel corso dello sviluppo scientifico. Allo stato attuale, nella letteratura internazionale, si riscontra un sostanziale accordo in merito ad una struttura gerarchica del costrutto di intelligenza. L’IST-Screening è stato costruito partendo dal principio della Multi-Trait-Determination delle prestazioni intelligenti che è base e premessa dei livelli gerarchici dell’approccio classico di ricerca sulla struttura intellettiva.

L’IST-Screening fornisce indicazioni di screening per tre fattori: intelligenza verbale, numerica, astratta. Inoltre, dalla somma dei tre fattori, consente di ottenere una misurazione del pensiero deduttivo che presenta una forte associazione con il fattore g di intelligenza generale.