Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

MMSE-2 - Mini-Mental State Examination, 2nd Edition

Marshal F. Folstein, Susan E. Folstein, Travis White, Melissa A. Messer

Sintesi

Finalità: Screening del deterioramento cognitivo
Età/target: 18-100 anni
Caratteristiche: Prova di performance
Composizione:
Versione standard: 11 prove; Versione breve: 4 prove; Versione estesa: 13 prove
Somministrazione: forma: individuale (carta e matita)
tempo: 5' (breve); 15' (standard); 20' (estesa)
Scoring: forma: manuale con modulo
tempo: 10' ca.
Campione:
Campione USA, esclusivamente: ca. 1500 soggetti in condizioni normali + campione clinico di pazienti con Alzheimer e demenza sub-corticale
Data di pubblicazione: 2010 (edizione USA)
Qualifica: B1
Vantaggi
Semplicità di somministrazione: tutte le versioni possono essere somministrate da chiunque abbia una formazione alla somministrazione di test a pazienti con problemi cognitivi. Non sono richieste apparecchiature.
Rilevanza clinica: gli item sono in ovvia relazione con gli aspetti della vita quotidiana.
Possibilità di test-retest: grazie alle due forme completamente parallele (blu o rossa), è possibile ritestare il paziente con effetti apprendimento nulli o ridotti.
Nascondi [ - ]
Introduzione
Il MMSE-2 è la revisione e il miglioramento di uno dei test di screening rapido per il deterioramento clinico più utilizzati al mondo: il Mini-Mental State Examination (MMSE). Disponibile in tre versioni: standard, equivalente al Mini-Mental originario, breve ed estesa, il test mantiene l'utilizzabilità clinica e l'efficacia della vecchia edizione, allargandone l'utilità a popolazioni con danno cognitivo lieve, demenza subcorticale inclusa.
Il MMSE-2 è disponibile in lingua italiana, ma senza norme; è un prodotto PAR, distribuito in Italia da Hogrefe Editore.

Informazioni tecniche

Applicazioni
Il MMSE-2 si propone, come l'edizione originaria, quale ausilio all'esame cognitivo clinico dello stato mentale.
Le tre versioni variano per durata di somministrazione: spetta all'esaminatore valutare quale vesione usare e se eseguire valutazioni aggiuntive. 
Il MMSE-2:BV (versione breve) è idoneo allo screening di ampie popolazioni e, nella pratica clinica, allo screening di soggetti che non sono stati segnalati per disturbi cognitivi.
Ai soggetti segnalati per un deterioramento cognitivo o che, alle domande riguardanti la loro memoria, rispondono che non è più buona come un tempo, dovrebbe essere somministrata la forma standard (MMSE-2:SV).
Il MMSE-2:EV (versione estesa) è più sensibile per le persone con livello d'istruzione elevato e per quanti possono essere affetti da demenza subcorticale.
Struttura
Il MMSE-2 è articolato in una serie di prove di performanece, volte a saggiare l'efficienza intellettiva del soggetto per valutarne il possibile danno cognitivo. Il test è disponibile in tre versioni: standard (S), breve (B), estesa (V).
Le prove
  • Registrazione (S, B, E)
  • Orientamento temporale (S, B, E)
  • Orientamento nello spazio (S, B, E)
  • Rievocazione (S, B, E)
  • Attenzione e calcolo (S, E)
  • Denominazione (S, E)
  • Ripetizione (S, E)
  • Comprensione (S, E)
  • Lettura (S, E)
  • Scrittura (S, E)
  • Disegno (S, E)
  • Memoria narrativa (E)
  • Velocità di elaborazione (Associazione simboli-numeri) (E).
Le versioni
  • Standard: struttura e scoring del MMSE originale a 30 punti rimangono, ma sono stati sostituiti gli item problematici e diversi compiti sono stati modificati per regolare il livello di difficoltà. Poiché la difficoltà complessiva e il range di punteggio grezzo sono gli stessi dell'edizione originaria, i punteggi della versione standard del MMSE-2 e quelli del MMSE sono fra loro confrontabili.
  • Breve: composta dalle prove complete di Registrazione, Orientamento temporale, Orientamento nello spazio e Rievocazione, questa versione a 16 punti è ideale quando è necessario uno screening cognitivo ancora più rapido. 
  • Estesa: include due nuove prove aggiuntive (Memoria narrativa e Velocità di elaborazione), per un totale di 90 punti. Maggiormente sensibile alla demenza subcorticale e ai cambiamenti dovuti all'invecchiamento, è sufficientemente difficile da non produrre effetto soffitto.
Forme parallele
Per ognuna delle tre versioni, sono state create due forme equivalenti e alternative (forma blu e forma rossa) per permettere il retest senza problemi di apprendiment
 
L'edizione italiana
L'edizione italiana comprende la traduzione del manuale per la somministrazione e il calcolo del punteggio, oltre che quella delle varie versioni e forme. Non è stata validata o standardizzata su un campione italiano.

Nascondi [ - ]
Prezzi
cod. PAR0202 MMSE-2 kit avanzato italiano
[manuale di somministrazione e scoring + 25 protocolli di registrazione versione standard blu + 25 protocolli di registrazione versione standard rossi: in italiano; + Pocket Norms Guide (norme USA)]
€ 170,56 *
cod. PAR0203 MMSE-2 pkg 25 protocolli registrazione versione estesa (forma blu)
[in italiano]
€ 72,80 *
cod. PAR0204 MMSE-2 pkg 25 protocolli registrazione versione estesa (forma rossa)
[in italiano]
€ 72,80 *
cod. PAR0205 MMSE-2 pkg 25 protocolli registrazione versione breve (forma blu)
[in italiano]
€ 29,12 *
cod. PAR0206 MMSE-2 pkg 25 protocolli registrazione versione breve (forma rossa)
[in italiano]
€ 29,12 *
cod. PAR0207 MMSE-2 pkg 25 protocolli registrazione versione standard (forma blu) € 58,24 *
cod. PAR0208 MMSE-2 pkg 25 protocolli registrazione versione standard (forma rossa) € 58,24 *
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)