Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube Vai al nostro profilo Instagram
logo-sito-qi.jpg

CASIG - Client’s Assessment of Strengths, Interests and Goals

Sintesi

Finalità: rilevamento dei punti di forza e delle capacità e degli interessi dell’utente di servizi psichiatrici, ai fini dell’applicazione del recovery
Età/target: pazienti psichiatrici
Caratteristiche: intervista semistrutturata all’utente (CASIG-SR) e al familiare e all’operatore (CASIG-I)
Composizione:

23 (CASIG-SR) o 20 (CASIG-I) aree d’indagine

Somministrazione: forma: individuale (carta e matita o con programma Excel)
tempo: ca. 60-70'
Scoring: forma: programma Excel
tempo: immediato
Report:
grafico
Psicometria:
punti T
Campione:

144 soggetti (maschi = 40%), di età 19-84 anni, 43% seguito da una struttura per il trattamento della tossicodipendenza, 57% da servizi di salute mentale

Edizione italiana: Rosanna Perone, Giuseppe Mammana, Fausto Mazzi, Alessandro Svettini e Fabrizio Starace
Data di pubblicazione: dicembre 2021
Qualifica: B1
Vantaggi

Parallelismo e oggettività degli item fra CASIG-SR e CASIG-I: forniscono una base completa di informazioni provenienti da diverse prospettive, in modo da basare il processo di pianificazione del trattamento su informazioni con il maggior livello di accuratezza e validità.

Più fonti di informazione: permettono di individuare e risolvere le discrepanze tra il punto di vista dell’utente e quello di altri soggetti e di migliorare l’efficacia del trattamento attraverso una prospettiva condivisa tra tutte le persone coinvolte.

Effetto terapeutico:la somministrazione periodica del CASIG può favorire lo sviluppo del “pensiero riflessivo” del paziente, con effetti positivi sulla sua capacità di problem solving e di coping.

Nascondi [ - ]
Introduzione

Il CASIG valuta i punti di forza, gli interessi e gli obiettivi dell’utente di un servizio di salute mentale, promuovendo la definizione degli obiettivi di trattamento e valutando il funzionamento sociale e operativo di persone con malattie mentali gravi e persistenti. I risultati forniscono le informazioni necessarie per pianificare e valutare sia i trattamenti terapeutici individualizzati sia i servizi che aiutano le persone a migliorare il loro funzionamento.

Il CASIG è quindi uno strumento che offre un contributo utile alla presa in carico di pazienti con bisogni complessi, così definiti dal PANSM (Piano nazionale di azioni per la salute mentale) e dal Piano d’azione europeo per la salute mentale (Organizzazione Mondiale della Sanità, 2013). Di fatto, esso permette di svolgere le seguenti importanti funzioni:

  • facilitare l’applicazione e la verifica di modelli di cura orientati al recovery;
  • essere una guida operativa dell’approccio culturale del recovery;
  • promuovere il lavoro delle équipe multiprofessionali e la collaborazione con l’utenza;
  • facilitare la definizione e la verifica del progetto terapeutico riabilitativo individualizzato (PTRI) del
  • paziente;
  • valutare il funzionamento del paziente, rivolgendo una particolare attenzione alla sua qualità di vita;
  • valutare e promuovere il suo processo di recovery;
  • valutare e promuovere il miglioramento della qualità e dell’efficacia dei servizi.

Informazioni tecniche

Applicazioni

Definizione e la verifica del progetto terapeutico riabilitativo individualizzato del paziente (PTRI), poiché sollecita e supporta il paziente nell’individuazione dei suoi obiettivi personali. Inoltre consente la verifica periodica dei progressi realizzati in termini di raggiungimento delle tappe degli obiettivi personali, di sviluppo di nuovi interessi e propositi e di miglioramento del funzionamento in alcune aree della vita quotidiana.

Valutazione del potenziale di crescita e di sviluppo personale del paziente e del suo processo di recovery, attraverso il raggiungimento graduale degli obiettivi personali scelti e la definizione di nuovi, con conseguente crescita del suo livello di autonomia e della sua qualità di vita.

Promozione del processo di recovery, poiché le domande sono strutturate in modo tale che, se da una parte permettono di rilevare le risorse e gli ostacoli percepiti dal paziente, dall’altra lo stimolano a riflettere sulla discrepanza tra il funzionamento rilevato e quello desiderato e quindi a svilupparne l’interesse e la motivazione ad impegnarsi per la scelta di altri obiettivi da raggiungere.

Valutazione e miglioramento dell’efficacia e della qualità dei servizi, attraverso l’esame complessivo degli obiettivi personali raggiunti (e/o singole tappe) e del funzionamento dei soggetti trattati.
Struttura

Il CASIG non è un test psicodiagnostico perché non si propone l’individuazione dei disturbi mentali e può essere somministrato da qualsiasi tipo di operatore formato allo strumento. Esso si compone di due interviste semistrutturate, CASIG-SR e CASIG-I, che comprendono domande aperte per valutare gli obiettivi dell’utente e domande chiuse per valutare il suo funzionamento.

Il CASIG-SR è rivolto direttamente all’utente; il formato dell’intervista aiuta a stabilire una relazione positiva tra l’utente, che può specificare liberamente i propri obiettivi e definirli come desidera, e il somministratore che mette in pratica il trattamento centrato sull’utente.

Il CASIGI raccoglie la valutazione del funzionamento e dei comportamenti dell’utente da parte di persone informate ed progettata per includere le prospettive di tutte le parti interessate e coinvolte nel programma terapeutico dell’utente: famiglia e operatori (o anche amministratori).

Le aree valutate

Entrambe le forme prendono in considerazione cinque aree/obiettivo della vita dell’utente (abitativa, economicolavorativa, relazionale, spiritualereligiosa, salute), con lo scopo di individuare quelle che egli desidera migliorare attraverso il raggiungimento di uno o più obiettivi personali.

L’intervista prosegue chiedendo di indicare di quali supporti l’utente ha bisogno per migliorare lo stile di vita. Successivamente, sono prese in esame le seguenti aree specifiche:

  • 9 aree relative ai comportamenti sociali e di vita indipendente, valutate attraverso domande con risposta dicotomica sì/no: gestione del denaro, gestione della salute, alimentazione, lavoro, spostamenti, amicizie, tempo libero, igiene personale e cura degli effetti personali;
  • 2 aree relative alla gestione dei farmaci e agli effetti collaterali, per valutare attraverso domande con risposta dicotomica sì/no l’adesione del paziente al trattamento farmacologico;
  • area relativa ai diritti (solo nel CASIG-SR), con 8 item a risposta sì/no per rilevare se il paziente è al corrente dei suoi diritti;
  • area relativa alle funzioni cognitive a 6 item con a risposta sì/no;
  • area relativa alla qualità della vita (solo nel CASIG-SR) per valutare, attraverso 10 item a scala Likert a 4 punti, aspetti relativi al denaro, al divertimento, alla sicurezza dei propri effetti personali, alla propria sicurezza personale, alla salute, alla famiglia, agli amici, all’abitazione, alle proprie capacità e alla propria vita in generale;
  • area relativa alla qualità del trattamento (solo nel CASIG-SR), con  11 domande a scala Likert a 4 punti, per valutate il proprio psichiatra e l’équipe multiprofessionale;
  • area relativa a 6 sintomi (ansia, depressione, intenzioni suicidarie, mania, deliri/disturbi del pensiero, allucinazioni), valutati con domande a risposta sì/no;
  • area relativa a 10 comportamenti socialmente inaccettabili, valutati con domande a scala Likert a 4 punti.
I materiali

I materiali necessari all’utilizzo del CASIG comprendono:

  • il manuale, che include, in un unico volume cartaceo, la traduzione del manuale vero e proprio dell’edizione originale del test, l’adattamento italiano con i dati normativi dell’edizione italiana, una guida all’applicazione del CASIG nel contesto italiano;
  • i protocolli intervista CASIG‑SR e il CASIG‑I forniti in formato eBook pdf;
  • il programma Excel per la somministrazione e lo scoring, allegato a una guida all’uso in pdf.

Il programma Excel

Per guidare gli operatori nella somministrazione e nel calcolo dei punteggi del CASIG e nella loro interpretazione, è stato sviluppato un programma Excel, prestando particolare attenzione alla quantità di informazioni che questa intervista semistrutturata permette di raccogliere. Tali informazioni comprendono dati qualitativi e dati quantitativi.

Il programma Excel oltre a effettuare la somministrazione e lo scoring e a trasformare i punteggi grezzi in punti T secondo le norme raccolte per la popolazione italiana, permette di produrre una sintesi dei dati raccolti, utile per la periodica valutazione multiprofessionale del paziente e del suo processo di recovery, per la definizione del progetto terapeutico riabilitativo individuale (PTRI) e per ottenere una valida documentazione degli esiti.

Il programma Excel è accompagnato da una guida all’uso in pdf, da cui scaricare il programma stesso.

La somministrazione carta e matita

Gli operatori che preferiscono somministrare lo strumento in modalità carta e matita, possono utilizzare i protocolli-intervista CASIG‑SR e il CASIG‑I forniti in formato eBook pdf e scaricabili dalla piattaforma eLibrary di Hogrefe.


Nascondi [ - ]
Prezzi
cod. 6043001 CASIG set completo
[manuale + protocolli intervista CASIG-SR/I pdf + progr. Excel con guida pdf]
€ 525,00 ***
cod. 6043002 CASIG manuale € 66,00 *
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)