Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

Cultural Variations in Psychopathology

Sven Barnow, Nazli Balkir

Copertina di Cultural Variations in Psychopathology

Sintesi

Lingua: inglese
Caratteristiche: viii + 286 pp, cartonato
Data di pubblicazione: 2013
Copertina
Nelle nostre società sempre più connotate dal punto di vista della multietnicità, una pratica clinica sensibile alla variabile etnografica diventa un requisito fondamentale per una presa in carico effettiva della salute mentale. Il concetto di malattia mentale assume significati diversi al variare del gruppo etnico e culturale di riferimento, così come cambiano le modalità in cui questa viene affrontata e vissuta. In questo libro vengono passate in rassegna e commentate esaustivamente le importanti implicazioni per diagnosi e trattamento del legame tra cultura e psicopatologia e viene fornito anche un ampio numero di esempi riguardanti varie minoranze etniche in America del Nord e Europa. I contributi di esperti di etnopsichiatria di tutto il mondo diventano un utile e sistematico compendio di lavoro per chiunque abbia a che fare con la salute mentale, in particolare nel contesto della sanità pubblica e nelle realtà del terzo settore (psicologo, psichiatra, terapueta, mediatore culturale, assistente sociale) dove maggiore è la probabilità di confrontarsi con pazienti provenienti da un contesto etnografico non occidentale.
Nascondi [ - ]
Introduzione
Questo libro è un prezioso contributo a quel settore in continua espansione che è la nostra comprensione delle variazioni culturali. Il lettore vi troverà temi di stimolo per ulteriori discussioni e dibattiti, ad accompagnare l'impegno costante dei terapeuti nel fornire la cura migliore ai propri pazienti, indipendentemente dalla loro appartenenza etnica o culturale.

Nascondi [ - ]
Prezzi
cod. 600434 Cultural Variations in Psychopathology - From Research to Practice € 44,95 **
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)