Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

8 e 9 novembre 2019, Vicenza - La valutazione dello sviluppo nella prima infanzia: le scale Griffiths III

Sintesi

Titolo: La valutazione dello sviluppo nella prima infanzia: le scale Griffiths III
Data: 8 e 9 novembre 2019
Luogo:
Hotel de la Ville
Viale Venezia 12
Vicenza
Accreditamento ECM In corso di accreditamento per Neuropsichiatri Infantili, Psicologi, TNPEE, Logopedisti, Pediatri.
Posti disponibili: 35
Termine iscrizioni: 31 ottobre 2019
Introduzione

Le Scale Griffiths III sono la nuova versione, riadattata e rinnovata nei materiali, delle scale di valutazione dello sviluppo nella prima infanzia ideate da Ruth Griffiths.
Nel giro di poco tempo, sono diventate il nuovo standard per la valutazione dello sviluppo. Merito di questo è non soltanto l’indubbio valore informativo dello strumento, ma anche del lavoro di adattamento al contesto italiano, che è durato circa 2 anni.

Le Griffiths III permettono di effettuare una valutazione di primo livello del bambino da 0 a 6 anni, individuando punti di forza e di fragilità nelle aree che riguardano: le Basi degli apprendimenti, il Linguaggio, la Motricità e gli aspetti Sociali ed Emotivi. Le scale sono state tradotte, adattate e standardizzate per la popolazione italiana; per tale ragione il Corso di formazione si rivolge a quei professionisti che intendono utilizzare lo strumento e hanno necessità di apprenderne costrutti e regole di somministrazione.

 

Destinatari
Il corso si rivolge a tutti clinici che utilizzano abitualmente le Scale Griffiths, sia nella versione attuale che precedente, e che desiderano acquisire maggiore dimestichezza con gli aspetti qualitativi della valutazione dello sviluppo nella prima infanzia.
Il corso è altamente consigliato per tutti i clinici che devono iniziare a utilizzare lo strumento e non conoscono la versione precedente.
Conformemente con le linee guida internazionali ARICD, il corso è abilitante all'acquisto e all'utilizzo delle Griffiths III per i Terapisti.
La partecipazione al corso diventa requisito obbligatorio per i Terapisti per utilizzare il test, ferma restando l'invito alla confronto e alla condivisione con l'équipe multidisciplinare.
Programma
Il corso si articola in due giornate.
Prima giornata:
  • Le Scale Griffiths III nella valutazione multidisciplinare
  • Evoluzione dello strumento: il nuovo materiale e le nuove sottoscale
  • Il protocollo di valutazione e note di somministrazione
  • Scala A - basi dell’apprendimento:
    • costrutti e somministrazione
    • esercitazione di codifica con visione e discussione di casi
  • Scala B - linguaggio e comunicazione
    • costrutti e somministrazione
    • esercitazione di codifica con visione e discussione di casi
  • Scala C - coordinazione oculo-manuale:
    • costrutti e somministrazione
Seconda giornata:
  • Scala C - coordinazione oculo-manuale:
    • esercitazione di codifica con visione e discussione di casi
  • Scala D - personale-sociale-emotiva
    • costrutti e somministrazione
    • esercitazione di codifica con visione e discussione di casi
  • Scala E - grosso-motoria
    • costrutti e somministrazione
    • esercitazione di codifica con visione e discussione di casi
  • Attribuzione dei punteggi, scoring e impostazione del report derivante dalle Scale Griffiths

L'orario di entrambe le giornate è 8:45-18:15

La registrazione dei partecipanti è prevista alle ore 8:30 della prima giornata.
Iscrizioni

L’iscrizione avviene esclusivamente online, cliccando sulla icona "carrello" nella sezione "Prezzi" a fondo pagina.
Vi sono posti disponibili se la funzione di acquisto è visibile e attiva. Se il corso avesse raggiunto il numero di partecipanti previsti, la sezione "Prezzi" risulterà vuota.

Il pagamento può avvenire tramite carta di credito oppure bonifico bancario, seguendo le indicazioni fornite.

Agevolazioni
Coloro che parteciperanno senza aver ancora acquistato le Griffiths III avranno diritto a uno sconto sull'acquisto kit pari alla quota d'iscrizione, valido fino all 31 dicembre 2020.
I partecipanti afferenti alla P.A. non potranno estendere tale agevolazione al Servizio di appartenenza.
Docente

Monica Rea
Psicologa, specialista in Psicologia della salute, dottore di ricerca in Psicologia e Psicologia Dinamica e Clinica, è assegnista di ricerca presso il Dipartimento di Psicologia Dinamica e Clinica della Facoltà di Medicina e Psicologia della Sapienza, Università di Roma. Ha una convalidata esperienza nella valutazione psicodiagnostica in età evolutiva e negli interventi psicologici individuali e di gruppo. È autrice di numerosi articoli scientifici sulla valutazione di bambini con sviluppo tipico e atipico e sulla validazione di test. Per Hogrefe, ha curato, assieme a Rosa Ferri e Maria Casagrande, l'edizione italiana delle IDS.

Monica Rea fa parte dei due gruppi di ricerca che si stanno occupando di mettere a punto la versione italiana delle Griffiths III, sia per quanto riguarda la traduzione che la standardizzazione.

Patrocinio
logo-anupitnpee-societa-tecnico-scientifica-125-76.jpg ANUPI dal 2005 rappresenta i TNPEE a livello nazionale e ha come obiettivo il riconoscimento e la valorizzazione della figura del TNPEE rapportandosi ai diversi Enti pubblici e privati che si occupano di terapia, riabilitazione e prevenzione.