Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

PT - Positivity Test

Gian Vittorio Caprara, Guido Alessandri

Sintesi

Lingua: Italiano
Finalità: valutazione dell'orientamento positivo
Età/target: adulti
Caratteristiche: questionario self-report
Composizione:
34 item
Somministrazione: forma: individuale (carta e matita/online) o collettiva
tempo: 10'
Scoring: forma: online
tempo: tempo immediato
Report:
interpretativo
Psicometria:
punti T
Campione:
3338 ss (situaz. neutra) + 445 ss (situaz. competitiva)
Data di pubblicazione: 2013
Qualifica: A2
Vantaggi

Molteplicità di applicazione: utilizzabile in tutti i contesti e gli approcci in cui è importante lavorare sulle risorse delle persone: è strumento ideale per il counseling, la psicologia della salute e la gestione delle risorse umane (la positività è uno dei più efficaci predittori del successo professionale).

Efficacia di utilizzo: con 34 item (ca. 10’ di somministrazione) e un campione di oltre 3000 soggetti in situazione neutra e oltre 400 in setting competitivo, fornisce una misura attendibile del costrutto nella sua completezza.

Una visione più globale: il focus sulle risorse si inserisce in una visione della natura umana più ampia e definita, in cui il test è lo strumento che guida nella messa a fuoco delle tendenze positive della persona. Partendo da qui, lo psicologo può favorirne l’autorealizzazione.

Nascondi [ - ]
Introduzione
Il PT è il primo test italiano a indagare una tendenza stabile delle persone denominata positività. Essa è un fattore latente che spiega l’atteggiamento con cui alcune persone più di altre riescono a guardare alla propria vita, mettendo in moto un circolo virtuoso di soddisfazione, autostima e ottimismo.  La relazione tra questi tre modi di essere costituisce la tendenza che spiega l’evolversi e il migliorarsi della persona lungo il corso della vita, così come la base teorica e psicometrica del test.

Informazioni tecniche

Applicazioni

Essendo l’orientamento positivo correlato a diversi domini di funzionamento, quali lo stato di salute, il successo scolastico e professionale, il PT fornisce utili proposte per costruire un lavoro di empowerment. È quindi utilizzabile in molteplici contesti: counseling (compreso quello di carriera), psicologia della salute, e risorse umane. Può infatti essere agevolmente impiegato nell’identificazione (in fasi di recruiting o assessment in generale) di figure per ruoli generalmente logoranti e commerciali o, più in generale, in tutti i processi di sviluppo HR.

Il test è in corso di sviluppo in altre sette lingue oltre all’italiano.
Costrutto

La teoria della Positività abbraccia le recenti prospettive, che rifiutano l’idea che la sofferenza psicologica e il benessere denotino gli estremi di un continuum; essi possono, infatti, presentarsi in taluni casi simultaneamente, ma riguardare ambiti di vita diversi. La Positività (o Orientamento Positivo) rappresenta quindi una dimensione generale che cattura le categorie stabili di giudizio che le persone utilizzano per interpretare e dare senso alla propria esistenza, affrontare avversità, fallimenti e perdite, perseverare negli interessi, e permettere un bilanciamento adeguato e funzionale tra avversione al rischio e ricerca della novità. 

Struttura

Il PT misura il livello di positività rispetto a tre grandi dimensioni dell’esistenza: il rapporto con se stessi, il rapporto con l’idea del futuro e i rapporti con le altre persone; un fattore latente di secondo livello, ricavato dall’aggregazione dei primi tre, è denominato Orientamento Positivo.

Ad integrare le dimensioni appena descritte se ne aggiunge una quinta, la Positività, che pone maggiormente l’accento sulla componente della “soddisfazione per la propria vita”.

Per tenere sotto controllo la presenza di distorsioni nelle risposte al test, sono state anche sviluppate due scale di desiderabilità sociale: una per la misura della percezione eroica di sé e una per la misura della percezione moralistica di sé.
Scoring e report

Lo scoring può essere effettuato esclusivamente online attraverso la piattaforma HTS5 (la somministrazione può essere svolta anche in forma carta e matita).

Il report informatizzato oltre a riportare il profilo del soggetto, lo correda con un rapporto interpretativo, descrittivo delle dimensioni misurate: ne risulta un utile supporto all'inquadramento delle risorse positive della persona, da cui trarre indicazioni per il colloquio o il piano di potenziamento. 

Nascondi [ - ]
Prezzi
cod. 6000801 PT - Kit
[manuale + 10 questionari + 10 report interpretativi HTS 5]
€ 92,00 ***
cod. 6000802 PT - Manuale € 25,00 *
cod. 6000803 PT - 20 questionari € 52,00 *
cod. 6000804 PT - report interpretativo HTS5 € 14,64 *
* IVA compresa
** IVA assolta dall'editore
*** IVA compresa (aliq. diverse)