Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

Assessment e sviluppo motivazionale

icon-ob-big.png Il successo professionale di una persona può essere fortemente determinato dal suo grado di orientamento all’obiettivo
La tenacia e volontà nel raggiungere un obiettivo sono il frutto della interazione di tutte quelle componenti di personalità in qualche maniera legate alla prestazione.

Conoscere queste componenti fa la differenza nel valutare i profili della rosa di candidati in una selezione.

Poter contare sulla autodescrizione della struttura di personalità che sorregge i processi motivazionali dei componenti di una squadra di venditori, garantisce di progettare interventi motivazionali che finalmente possono garantire efficacia.

Il test: Achievement Motivation Inventory (AMI)

È un test per la misurazione della motivazione al successo professionale, basato sulla teoria dei tratti. Prende in considerazione tre domini, ciascuno comprendente una serie di fattori:

  1. Autostima
  • Coraggio: non sentirsi schiacciati dalla paura dell’errore, riuscendo a stare sul lavoro anche sotto pressione;
  • Flessibilità: capacità di stare nel cambiamento;
  • Indipendenza: sentirsi responsabili delle proprie attività;
  • Preferenza per compiti difficili: maggiore propensione verso compiti sfidanti;
  • Fiducia verso il successo: nutrire fiducia nella propria riuscita anche in condizioni di difficoltà;
  • Dominanza: esercitare potere e influenza sugli altri.
  1. Ambizione
  • Fissare obiettivi: pianificazione e organizzazione degli obiettivi;
  • Desiderio di apprendere: accrescere le conoscenze mossi dal desiderio di farlo;
  • Competitività: spinta a lavorare meglio e più velocemente degli altri;
  • Sforzo compensatorio: maggiore sforzo per evitare il fallimento o gli errori;
  • Impegno: desiderio di essere attivo e coinvolto in più attività;
  • Orgoglio per i propri risultati: piacere e senso di crescita per i propri risultati;
  • Orientamento al potere: desiderio di ottenere status elevato e progredire nella vita professionale.
  1. Autocontrollo
  • Internalizzazione: quanto i propri successi e fallimenti sono ricondotti a cause interne piuttosto che esterne;
  • Persistenza: mantenere un impegno costante fino al raggiungimento dell’obiettivo;
  • Autocontrollo: gratificazione nell’organizzare il proprio lavoro.

In preparazione