Profilo facebook Vai al nostro profilo linkedin Vai al nostro canale YouTube
logo-sito-qi.jpg

GeroPsychology
European Perspectives for an Aging World

Rocío Fernández-Ballesteros (a cura di)

GeroPsychology-European-Perspectives-for-an-Aging-World.png

Sintesi

Lingua:
inglese
Caratteristiche:
254 pp, cartonato
Data di pubblicazione:
2007

Gli psicologi si troveranno a giocare un ruolo importante nel trattare le implicazioni sociali e personali di una popolazione anziana: questo straordinario volume, scritto da grandi esperti, ci dice in che modo, grazie a una panoramica completa della ricerca più recente sull’invecchiamento, i suoi effetti, le sue implicazioni per la scienza, la formazione e la professione.
In termini di popolazione l’Europa è il continente più vecchio del mondo, ponendo quindi la ricerca europea sulle implicazioni di una popolazione anziana in una posizione di unicità. L’invecchiamento della popolazione dovrebbe essere considerato un fenomeno positivo, che riflette uno sviluppo sociopolitico, educativo, biomedico e psicologico. Il rischio vero per la nostra popolazione non è l’invecchiamento, ma l’invalidità, e la sfida del Ventunesimo secolo è ridurre la dipendenza e l’invalidità, e quindi migliorare il benessere e la qualità della vita, piuttosto che aumentare l’aspettativa di vita. L’agenda di lavoro delle Nazioni Unite e le politiche dell’EFPA (European Federation of Psychologists’Associations) ci dicono che la psicologia e gli psicologi avranno una parte molto importante nel fronteggiare questa sfida. Questo libro mostra come.


Dettaglio e Prezzi
       
Prezzo

€ 34,95

acquista